Apparecchio di rotazione dei dischi colorati

Apparecchio di rotazione dei dischi colorati per esperienze sulla visione e la composizione dei colori, il disco di Newton. Il disco, che prende il nome dal suo ideatore, è composto dalla ripetizione di spicchi con le diverse tinte dell’arcobaleno.

il Collegio
Vai all'opera successiva
sul tema del collegio
Facendolo ruotare, il disco pare mischiare la luce riflessa dai diversi colori. È l’occhio umano che ne fa una sintesi: i colori si uniformano e tutto appare bianco. L’esperimento spiega come la luce, apparentemente bianca, sia in realtà la combinazione dei sette colori dell’arcobaleno.

A. Cattaneo, Milano 1883 Legno, meccanismi in metallo